Hydra Club
 
Idrotirrena
Il Patentino del Frigorista

ATTREZZATURA

ATTREZZATURA

In accordo con l’Organismo di Certificazione TÜV Italia del gruppo TÜV SÜD di Monaco di Baviera, durante gli audit (verifiche) sarà necessario che siano presenti presso la sede dell’azienda da certificare le seguenti attrezzature:

-Kit di saldatura
-Cercafughe spray
-Bombola vuota ricaricabile per gas refrigerante da 10 kg. con n° 2 rubinetti
-Set 4 flessibili con rubinetti per gas R410A e R407C
-Flangiatubo con frizione
-Kit allargatubo
-Pompa del vuoto bistadio con elettrovalvola e vacuometro in bagno d’olio
-Kit verifica pressione impianti
-Termometro digitale
-Gruppo manometrico a 4 vie per R410A
-Bilancia elettronica
-Pinza digitale/tester corrente AC

Infine la stazione di recupero e riciclaggio gas potrà essere fisicamente presente o, in alternativa, potrà essere accettata la stipula del “Contratto di noleggio Idrotiforma”, che presentiamo separatamente e che consente sensibili risparmi, con il quale l’attrezzo potrà essere noleggiato nel momento del bisogno.


ATTREZZATURE SOGGETTE A TARATURA

Le attrezzature che periodicamente devono essere soggette a taratura sono:

- Termometro digitale
- Gruppo manometrico per R410A
- Bilancia elettronica
- Pinza digitale/tester corrente AC

Il processo di taratura è l'operazione che porta, per comparazione con uno strumento campione, a verificare lo scarto fra la lettura da considerarsi corretta del parametro in questione (tensione, pressione, temperatura ecc.) e quella rilevata dallo strumento in esame. Non viene perciò effettuata alcun tipo di regolazione sull’attrezzatura che eventualmente potrà, in caso di risultato non accettabile, essere sottoposta a successive procedure di riparazione.

Per far ciò Idrotirrena ha concluso un accordo di collaborazione con S.D.M. Measuring Instruments, laboratorio di taratura riconosciuto da Accredia, per fornire agli installatori, tramite i propri soci, un servizio che comprende:


- Consegna dello strumento da tarare presso uno dei punti vendita soci Idrotirrena
- Riconsegna dello stesso entro 7/10 gg. con rapporto di Taratura, contenente la frequenza di taratura da assegnare allo strumento; la scheda dello strumento viene aggiornata con la data della prossima taratura, verrà apposta un etichetta di scadenza allo strumento e il sistema avviserà il cliente alla scadenza, in tempo utile per poterlo inviare in laboratorio per la nuova verifica di taratura.
- Il cliente associato Hydra Club potrà usufruire del servizio gestionale delle tarature e scadenze Idrotiforma. Si potrà collegare al sito www.hydraclub.org, e, entrando in area riservata ed effettuando il login, taratura dopo taratura, vedrà tutti gli aggiornamenti della scheda strumento con gli aggiornamenti relativi alle date di taratura, date di scadenza e numero di certificato e/o rapporto di taratura prodotto..

Poiché ogni strumento di misura ha per sua natura un errore, che deriva nel tempo sia per motivi di usura meccanica che elettrica, è necessario monitorare l’efficienza dello strumento, in termini di errore e in funzione dell’uso a cui è destinato.
Per far ciò è necessario definire un criterio di accettabilità per lo strumento che in gergo tecnico si chiama MPE ( Maximum permissible error = Massimo errore ammesso ) ed effettuare la conferma metrologica confrontando i valori provenienti dalle verifiche di taratura con l’MPE (tali valori massimi saranno stabiliti in accordo con TÜV Italia). Nel caso lo strumento non rispetti i valori predeterminati ne potrà essere richiesta la riparazione o si potrà procedere alla sua rottamazione e sostituzione.

 
Corso di formazione FGAS Corso Aggiornamento FER Idrotipremia
Tecnosystemi Finteco Zenith Fujtsu
 
divisore